Il Blog - Taberna del Principe - Sirignano AV


La Taberna sul Il Roma

Domenica 16 Luglio anche il giornale Il Roma ha parlato di noi!


Il nostro nuovo look sul web

Il rinnovo del locale ha attirato l’attenzione di diverse testate online e blog, ecco alcuni articoli in cui si parla di noi:

 

Spaghetto freddo alla Nerano

La ricetta è stata pubblicata su Chef&Meitre

Ingredienti per 4 Persone

  • 360 g spaghetti
  • 500 g zucchine
  • 80 g provolone del monaco
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • 30 g di basilico
  • 250 ml di acqua
  • 10 g agar agar

Procedimento

Tagliare 250 gr di zucchine a rondelle e friggerle. Le rimanenti farle brasare con un filo d’olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio. Mischiare le due parti e ottenere una crema omogenea, aggiustare di sale e pepe. Lasciarla raffreddare.
Mettere il basilico in infusione nell’acqua, filtrare, aggiungere l’agar agar . Lasciarla cucinare per 3 minuti, ottenere il caviale mediante siringa priva di ago. Cuocere la pasta, raffreddare in acqua e ghiaccio, scolare e condire con crema preparata in precedenza.
Ottenere degli spaghetti di zucchine ed aggiungerli alla pasta.
Impiattare e guarnire con provolone del monaco, basilico fresco, caviale di basilico, olio extravergine di oliva.
Servire freddo.

La Taberna sul Il Mattino di Avellino

Il 2 Giugno siamo finiti su Il Mattino di Avellino cartaceo nella sezione Costume&Società, eccovi l’articolo.

Vai sull’immagine per ingrandire

Ravioli di baccalà cotti al vapore e spuma di nocciole

Ecco la ricetta dello chef Arvonio apparsa sul sito internetgourmet.it

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta del raviolo:
200 g di farina 00 di grano tenero
100 g di acqua
5 g di sale

Per la farcia:
300 g di baccalà già ammollato
500 ml di olio di semi di girasole
prezzemolo, sale, pepe, buccia di limone e uno spicchio d’aglio

Per la spuma:
100 g di nocciole tostate varietà “mortarella”
200 ml di latte
100 ml di panna fresca
70 g di pasta di nocciole
sale, pepe

Per la finitura:
40 g di granella di nocciola varietà “mortarella”
foglie di basilico
germoglio di cetriolo

Procedimento

Preparare l’impasto per i ravioli impastando tutti gli ingredienti in una ciotola, lasciarli riposare per una notte.

Per la farcia mettere il baccalà nella busta sottovuoto, alcune foglie di prezzemolo, lo spicchio di aglio e cucinare in acqua a 90 gradi per 15 minuti. Dopo la cottura, scolare il baccalà e mettere in planetaria facendo attenzione che non sia troppo caldo, inserire un po’ per volta tutto l’olio. Aggiustare di sale e pepe, aggiungere la buccia di limone grattugiata.

Per la spuma: mettere in un pentolino la panna, il latte, la pasta di nocciola e le nocciole intere precedentemente tostate. Far cuocere per 5 minuti, frullare il tutto con il blender. Caricare il sifone e lasciare maturare per 12 ore.

Comporre i ravioli con l’impasto preparato in precedenza facendo un cerchio di 8-10 cm. Chiudere a mezzaluna dando loro la forma desiderata. Cucinare i ravioli al vapore per circa 10 minuti nella vaporiera di bambù.

Dopo la cottura passare in padella con un filo d’olio extravergine. Servire nel piatto fondo alternando ciuffi di spuma ai ravioli. Completare il piatto con la granella di nocciola, il basilico, i germogli ed un filo d’olio extravergine di oliva.

Siamo stati selezionati per gli Chef Awards 2017

Siamo lieti di comunicarvi, che siamo tra i ristoranti irpini scelti per partecipare agli Chef Awards 2017.

Chef Awards 2017  si terrà il 29 Maggio a Milano e  vuole essere una nuova forma di riconoscimento per gli chef e si basa su un nuovo concept, infatti gli chef sono stati  selezionati tramite la volutazioni delle recensioni online.

Siamo tra i migliori locali gourmet dell’Irpinia

Secondo il giornale online IrpiniaToday noi della Taberna del Principe siamo tra i migliori locali Gourmet dell’Irpinia.

La Taberna del Principe, Sirignano – Sapori autentici e gusti originali firmati da un altro talento della cucina irpina. Giovanni Arvonio guida il suo ristorante onorando la tradizione culinaria nostrana, ma allo stesso tempo riesce a ringiovanirla attraverso intuizioni sofisticate che incrociano tecnica e innovazione.“

fonte: AvellinoToday

BACCALA’,PEPERONE CRUSCO E CAFFE’ MEDITERRANEO

Gli Ingredienti della ricetta:

  • 1kg baccalà ammollato
  • 50gr peperone di Senise
  • 1 patata
  • 10gr agar agar (gelatina vegetale di alghe)
  • sale
  • pepe
  • aglio
  • prezzemolo
  • olio extravergine
  • 20gr erbe miste del mediterraneo

 

La preparazione

Tagliare il baccalà in piccoli pezzi, rosolarlo con olio extravergine e aglio, portarlo a cottura e aggiustare con sale e pepe. Aggiungere al baccalà la patata bollita e aspettare che  il tutto si raffreddi, per poi creare un piccolo peperoncino.

Preparare una gelatina con i peperoni cruschi (precedentemente ammollati in acqua fredda) e agar agar . Utilizzare la gelatina calda per glassare il peperoncino di baccalà e guarnire il tutto con purea di patate. Completare con caffè mediterraneo, preparato con erbe utilazzando la moka, come se fosse un vero caffè.

Gustare il tutto!

 

 

Sirignano e il Natale Piccirill

Oggi il nostro Chef Giovanni Arvonio è apparso sul TG3 Campania.

Chef Arvonio a Belgrado per la Settimana della Cucina Italiana

Il nostro Chef Giovanni Arvonio il 23 Novembre è stato  ospite dell’Italian Dinner ‘Homa’ a Belgrado, come rappresentante Irpino per la Settimana della Cucina Italiana.
Ecco l’articolo sul sito della Farnesina e un pò di foto dell’evento.

ilmattino_belgrado
belgrado_caciocavallo
belgrado_menu
Altre foto dell’evento